AGEVOLAZIONI FISCALI

Esistono nuove e importanti agevolazioni fiscali per le imprese che investono nei settori della ricerca e dello sviluppo ed in particolare nei settori scientificotecnologico e commerciale per la realizzazione di prodotti, processi e/o servizi sia nuovi, modificati (customizzati) e/o migliorati. L’agevolazione consiste nel cosiddetto Bonus Ricerca e Sviluppo offerto dalla legge di Stabilità 2015.

  • CHI PUÒ BENEFICIARE: tutte le imprese al di là della natura giuridica, del fatturato e del settore merceologico;
  • ATTIVITÀ AMMISSIBILI: Ricerca Industriale & Sviluppo Sperimentale per la realizzazione di (nuovi o migliorati o modificati) prodotti, processi o servizi nei settori scientifico, tecnologico o commerciale. come riportato all’art. 2 del Decreto Attuativo 27 Maggio 2015;
  • VANTAGGI FISCALI: recupero di almeno il 50 % delle spese sostenute ogni anno, l’investimento non concorre alla base imponibile del reddito (l’investimento abbassa gli utili e non è tassato) e non concorre alla base imponibile IRAP;
  • COME BENEFICIARE: La misura è automatica, non si deve partecipare a bandi, o accedere a graduatorie e senza click day ma basta attivare dei progetti extra muros con Università od Organismi di Ricerca come il nostro partner TECNOVIA, Laboratorio di Ricerca Altamente qualificato del MIUR (Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca), che svolge la funzione riconosciutagli dalle legge di “centro di costo e gestione” per il coordinamento dei progetti e la garanzia di qualità degli stessi;
  • COME RECUPERARE GLI INVESTIMENTI: esclusivamente in compensazione, defalcando direttamente in F24 le tasse dovute (INPS, IVA, more, interessi, ecc) a decorrere già dal periodo d’imposta successivo a quello in cui sono stati sostenuti (come da Circolare dell’Agenzia delle Entrate e relativo Comunicato stampa).
  • QUANDO SI PUÒ BENEFICIARE: ogni anno fino al 31 Dicembre 2020;
  • MISURA DEGLI INVESTIMENTI: la sommatoria delle varie linee di ricerca e sviluppo (di cui all’art. 2 del Decreto Attuativo 27 Maggio 2015 di cui sopra) deve essere minimo 30.000 euro e massimo 40 milioni di euro;
  • CUMULABILITÀ: le agevolazioni in questione sono cumulabili con altre di altro tipo (tranne dove e se esplicitamente vietato).

Se lo ritenete importante, noi di Obiettivo Sicurezza Lavoro siamo a disposizione per approfondire l’argomento e come spesso succede, potrebbero emergere degli spunti che permetteranno alla vostra azienda di risparmiare molti soldi e nel contempo di innovarsi e quindi migliorare sicuramente la propria forza e la propria competitività rispetto ai diretti competitors. Una chiacchierata non costa nulla ma spesso può essere molto utile.

OBIETTIVO SICUREZZA S.a.s di Michele D'Angeli e C.
Sede Legale: Via Orvieto 13 – Torre Matigge - TREVI 06039 (PG)
Email: info@obiettivosicurezzalavoro.com
Telefono: 340 7920 095 - Fax: 0742 345 049
P.Iva: IT 03224310544 - REA: PG 273240
PEC: obis@pec.it Codice Destinatario: M5UXCR1

Sede Operativa: Corsi a Spoleto, Foligno e Norcia - i corsi avranno sede nelle aule formative convenzionate o a richiesta nell'azienda del cliente

PRIVACY

Certificazioni

I nostri tecnici dispongono delle seguenti certificazioni:
Auditor/Lead Auditor dei sistemi di gestione Qualità (UNI EN ISO 9001:2008 e aggiornamento UNI EN ISO 9001:2015), Ambiente (UNI EN ISO 14001 e aggiornamento UNI EN ISO 14001:2015), Sicurezza (OHASAS 18001).
Attestato di competenza D.Lgs. 152/06 (T.U.A.) e D.Lgs. 81/08 (T.U.S.S.L.).
Addetto al Primo Soccorso (BLS) e Antincendio.
Qualifica di RSPP per tutti i settori merceologici.

Contattaci

11 + 12 =