L’obbligo normativo ricade sul datore di lavoro (art.17 D. Lgs 81/08), ma data la complessità della normativa in continua evoluzione e le sanzioni, anche penali, è prassi che si rivolga a un esperto in materia di sicurezza sul lavoro che può così supportarlo nella valutazione dei rischi in azienda. Si tratta di un consulente esterno che si recherà in sede per un sopralluogo tecnico iniziale volto allo studio degli ambienti di lavoro, delle fasi lavorative svolte, delle macchine ed attrezzature utilizzate, alla raccolta della documentazione tecnico amministrativa per poi procedere all’individuazione dei pericoli presenti in azienda e a valutare i fattori di rischio ed elaborare, sulla base del check up iniziale e alla condivisione con i referenti interni aziendali, le misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione, protezione e miglioramento da adottare, effettuare la stesura, sulla base del check up iniziale, della documentazione necessaria per la sede.

Individua infine assieme ai responsabili (titolari o incaricati a seconda dell’organigramma aziendale e della legislazione vigente) le procedure di sicurezza e la restante documentazione obbligatoria per il caso specifico (DVR, DUVRI ecc.).

Obiettivo Sicurezza Lavoro si rende disponibile per assistervi nel corretto disbrigo di tali obblighi. Chiamateci al numero 3407920095 oppure scriveteci all’indirizzo email info@obiettivosicurezzalavoro.com .